Appuntamenti

agosto 2017>
lunmarmergiovensabdom
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031

Cerca



FESTIVAL DEL CABARET

 

 

 

 

RISOLLEVANTE

Visita anche il sito di Risollevante

IL ROMANO DANI BRA VINCE IL FESTIVAL DEL CABARET

IL ROMANO DANI BRA VINCE IL FESTIVAL DEL CABARET

Da Roma e Milano il vento nuovo del cabaret. E’ Dani Bra, romano, il vincitore del XXI Festival del Cabaret di Martina Franca. Monologhista dai tempi comici perfetti, ha proposto una satira legata al costume, con due spaccati sulla terza età che hanno ottenuto una standing ovation dai 1200 spettatori presenti. Al milanese Davide Spadolà è andato, invece, il premio della critica, grazie a due performance che la giuria ha premiato per l’originalità dei temi trattati e per la ricercatezza dei monologhi. Va agli archivi un bel festival, reso frizzante anche dal cambiamento di location, che il patron Giovanni Tagliente, a margine della manifestazione, ha battezzato come la “nuova casa del Festival”. Un evento quello pugliese, che si conferma come uno dei più importanti punti fermi del cabaret italiano. Mai come quest’anno si è cercato di dare un’impronta nazionale al Festival, con “regionando”, il percorso linguistico che ha dato spazio a tre rappresentanti diversi della comicità regionale: Puglia con Gianni Ciardo, Sicilia con Matranga e Minafò, Abruzzo con Nduccio. E il fatto che abbiano vinto un romano e un lombardo amplia ancora di più la “cartina geografica” della comicità, per un Festival che resiste alle intemperie della crisi dello spettacolo dal vivo. Risate senza sosta nelle tre serate, non solo per l’alta qualità dei comici in gara, ma soprattutto per la caratura degli ospiti che si sono alternati sul palco. Basta la sola citazione per capire: Gioele Dix (Premio città di Martina Franca), Pinuccio (Premio “Sirio”), Sergio Sgrilli, Carmine Faraco, Ale Baldi, Alberto Caiazza, Giancarlo Barbara, Dino Paradiso, Tommy Terrafino, Dado e Nicola “supereroe” Calia. Praticamente una flotta della comicità, guidati alla perfezione dai “comandanti” Mauro Pulpito e Debora Villa, perfetti nella conduzione, con quest’ultima che ha offerto anche due splendidi monologhi dedicati alle donne. A chiudere il cast la “Santarsieri band”, colonna sonora del festival. A margine di tutto, come detto, ha parlato il patron Tagliente, che, oltre ad elogiare la “bontà” della location ha rilanciato per il futuro. “Sapendo qual è la nostra casa – ha affermato Tagliente - possiamo finalmente programmare con calma. Vi diamo già le date: 24, 25 e 26 agosto 2018. E riprenderemo il nostro progetto di allungare il festival per una settimana intera, aprendola alla città. Quest’anno abbiamo cominciato con la ‘Diretta Festival’ da piazza XX Settembre, ma sono in cantiere tante idee che non vogliamo svelare. Ci saranno tante belle sorprese”

 

 

 

Leggi tutte le news 

Organizzazione

Direzione artistica:
PARISI SPETTACOLI

FESTIVAL DEL CABARET
Presidente:
Giovanni Tagliente

FESTIVAL DEL CABARET


ASSOCIAZIONE CULTURALE SIRIO


E-MAIL
phone 360371666

Social Network


SOCIAL NETWORK

I nostri Partner

partner istituzionali:
Città di Martina Franca
partner commerciali:
tutti 2017
media partner:
tutti 2017

 

vedi l'elenco completo »